Bandi sport del PNRR, Uncem: devono essere riscritti

calcio

TORINO – Bandi sport del PNRR, Uncem: devono essere riscritti. Vezzali ascolti comuni e territori. “Ho scritto nuovamente alla Sottosegretaria Vezzali, come già avevo fatto dieci giorni fa, senza ricevere risposta, affinché vengano sospesi, annullati e riscritti interamente i bandi sport del PNRR. Perché sono mossi da interessi che non tengono in considerazione l’interesse generale del Paese. E dei paesi. Escludono i piccoli Comuni con meno di 50mila abitanti. Rendono obbligatorio un passaggio sulle Federazioni sportive che di fatto mettono e tengono in scacco i Comuni montani. Non è accettabile. I bandi sport vanno riscritti. Così aumentano le sperequazioni, sono un danno per i territori e le loro comunità. Vezzali ci ascolti. Si tolga dall’imbarazzo e risponda positivamente al nostro invito“. Lo afferma Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.