Crea sito

Avigliana: musica e magia da Bolomakoté del Burkina Faso Sabato 4 maggio alle ore 21 al Teatro Eugenio Fassino

AVIGLIANA – Sabato 4 maggio alle ore 21 al Teatro Eugenio Fassino di Avigliana la musica dalla tradizione Burkinabé di Yaya Ouattara sarà in concerto in: “Yaya Ouattara“. Il viaggio inizia proprio a Bolomakoté, il quartiere artistico di Bobo Dioulasso, seconda città per importanza del Burkina Faso dopo la capitale, Ouagadougou. E’ il centro nevralgico della musica tradizionale, resa celebre fin dagli anni ’80 da quei “Farafina” che collaborarono nel tempo con Ryuichi Sakamoto, JonHassell e i Rolling Stones.

YAYA OUATTARA ENSEMBLE ARTISTIQUE DE BOLOMAKOTE’

Yaya Outtarà cominciò a suonare proprio con loro all’età di 19 anni nel 1990 fino ad incidere un disco, “Faso Denou”, prodotto da Daniel Lanois per la Real World di Peter Gabriel. Oggi Ouattara è a capo dell’Ensemble Artistique de Bolomakoté, collettivo musicale nato nel 2011 dalla prestigiosa Associazione Bolo’ Arts e coordinato da alcuni membri del gruppo Farafina come «simbolo di una nuova generazione di talentuosi artisti e di unione tra tutti gli artisti del quartiere di Bolomakoté, che lavorano per la trasmissione, la salvaguardia, lo sviluppo della cultura a Bolomakoté, a Bobo-Dioulasso e nel Burkina Faso. L’Ensemble è l’immagine degli artisti di ieri e di oggi». Quell’insieme di culture e di sensibilità, modernità e tradizione, influenze della cultura mandinga.