Avigliana: la grande musica del “Due Laghi Jazz Festival” con Franco Piana e Stefania Tallini Duo Giovedì 22 luglio alle 21,30 in Piazza Conte Rosso

ALPIGNANO – Il Due Laghi Jazz Festival raggiunge il traguardo della 28ª Edizione. Per il secondo anno consecutivo, si ripropone nel mese di luglio, scelta utile a meglio integrarsi nella rete piemontese del jazz e agevolarne lo svolgimento. Questa Edizione, che s’inserisce nella tanto attesa ripresa post-pandemica, si concentra sull’eccellenza del jazz italiano. Ospitando una rosa di artisti di primo piano nel panorama nazionale. Franco Piana, Stefania Tallini, Dado Moroni, Alberto Marsico, Luigi Tessarollo, Luca Begonia, Stefano Calcagno, Fabio Gorlier, Alessandro Minetto e Fulvio Chiara.  Dopo ventisette edizioni dedicate quasi esclusivamente al jazz internazionale, tuttavia, non poteva mancare uno sguardo oltrefrontiera. Con grande entusiasmo, il Due Laghi Jazz Festival ospiterà quest’anno uno tra i massimi interpreti della scena jazz francese ed europea. Il saxofonista e clarinettista André Villéger accompagnato dal trio della pianista parigina Ramona Horvath.

I CONCERTI

Tutti i concerti del Due Laghi Jazz Festival saranno gratuiti ma è richiesta la prenotazione per garantire l’accesso scaglionato ed evitare assembramenti. Per prenotare e ricevere informazioni circa le modalità di accesso si prega di contattare i seguenti numeri telefonici. Avigliana: 011.9769117, Almese 011.9350201, Rubiana 011.9358923  e Condove 011.9643102. In caso di maltempo i concerti Aviglianesi del 22, 23 e 24 luglio si svolgeranno presso l’Auditorium Eugenio Fassino La Fabrica Via IV Novembre 19, Avigliana e l’ingresso sarà limitato ai soli posti disponibili tenuto conto di quanto previsto dalle norme anticontagio Covid in vigore alla data del concerto. La manifestazione, infine, vedrà un posticipo – in realtà una sfida futura: il 6 agosto, a conclusione del programma del Festival, si terrà a Favella piccolo borgo di montagna, sui primi contrafforti montuosi della bassa Valsusa un concerto unplugged per celebrare il ritorno del jazz dal vivo in aree remote ma non per questo meno vivaci e suggestive.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.