Aumentare la massa muscolare: quali sono gli sport più indicati? C’è chi desidera perdere peso, chi vuole scolpire l’addome

Quando ci si allena, si parte innanzitutto definendo i propri obiettivi. C’è chi desidera perdere peso, chi vuole scolpire l’addome, chi intende rassodare i glutei e chi punta sul potenziamento della resistenza o della velocità. Naturalmente nella lista degli obiettivi più diffusi in assoluto troviamo anche l’accrescimento della massa muscolare, un risultato molto ambito che può essere ottenuto preferendo alcuni sport in particolare e facendo attenzione alle proprie abitudini alimentari.

SPORT PER AUMENTARE MASSA MUSCOLARE

Quando si parla di massa muscolare il pensiero va subito a un’attività come il sollevamento pesi, in assoluto il top per chi desidera ottenere questo tipo di risultato. Per avere tutto l’occorrente per cominciare può essere utile acquistare un kit di pesi su fitnessdigital, ad esempio; in ogni caso, è sempre meglio affidarsi a delle figure professionali qualificate (anche a distanza), soprattutto se ci si approccia per la prima volta a questo sport.
Eppure il sollevamento pesi non è l’unica soluzione utile in quest’ottica: è possibile praticare ad esempio sport come il ciclismo e lo sci di fondo, assolutamente consigliati per chi vuole mettere massa. Nel caso del ciclismo, infatti, sono i gruppi muscolari come i quadricipiti e i polpacci quelli più coinvolti, com’è intuibile, per dei risultati apprezzabili occorre seguire dei programmi di allenamento specifici e particolarmente intensi. In una situazione di questo tipo non si può lasciare nulla al caso e occorre attrezzarsi a dovere, acquistando ad esempio una bici in carbonio sul negozio di ciclismo Bikester.it, uno degli e-shop più affidabili del comparto; il telaio in fibra di carbonio è infatti l’ideale per una questione di assorbimento delle vibrazioni prodotte dall’impatto sul terreno e di peso della bici stessa. Per quanto riguarda lo sci di fondo, si tratta di uno sport interessante per chi ha questo obiettivo in quanto sollecita tutti i muscoli degli arti inferiori, oltre a migliorare sensibilmente il livello di capacità dei polmoni e l’attività del cuore.

OCCHIO ALLE ABITUDINI ALIMENTARI

Ormai tutti sanno che le proteine sono la base sulla quale poter costruire i muscoli, e di conseguenza si dovrà assumere un quantitativo di proteine adatto per l’allenamento. Attenzione però a non esagerare con le quantità: a questo proposito è sempre bene avere il supporto di un nutrizionista, cosa che oggi è possibile fare anche direttamente online, richiedendo una consulenza nutrizionale su Naturalmed.it ad esempio. Inoltre, è fondamentale ricordarsi dell’importanza del deficit calorico: in sintesi, per dimagrire bisogna consumare più calorie di quante se ne assumono nell’arco di tutta la giornata. E perdere peso è importante per definire i muscoli, in quanto si andrà ad eliminare la massa grassa superficiale. Ovviamente le diete estreme non fanno mai bene, e questo vale anche e soprattutto per chi si allena, in quanto mangiare in maniera poco equilibrata significa privare il corpo delle sostanze necessarie per mettere massa.