L’Atletica Susa Adriano Aschieris vince i Campionati Regionali di Staffetta, dedicando la vittoria al Presidente Adriano Si sono disputati a Novara i Regionali di Staffetta: la medaglia d'oro va alla squadra dell'Atletica Susa. I ragazzi dedicano la vittoria al presidente Adriano Aschieris.

NOVARA – Si sono disputati oggi a Novara i Campionati Regionali di Staffetta, in occasione della 16° Coppa San Gaudenzio di Cross. La maglia rossa dell’Atletica Susa Adriano Aschieris ancora una volta si è distinta sulle altre, aggiudicandosi così il titolo assoluto maschile. La squadra, composta da Andrea Vair, Nicolò Buti e dai fratelli Andrea e Matteo Grandis, ha dedicato la vittoria al Presidente Adriano Aschieris, scomparso un anno fa. In coda al quartetto segusino troviamo l’Atletica Giò 22 Rivera A e l’Atletica Saluzzo, superate rispettivamente di 4 e 20 secondi. La manifestazione alla quale ha partecipato l’Atletica Susa è valida come 2° prova del Trofeo Promozionale Giovanile Regionale e come 1° prova del Trofeo Piemontese Assoluto.

CURIOSITA’

La parola atletica deriva etimologicamente dal latino athleta, che a sua volta deriva dal greco athletes, “impresa”, “prodezza”. Gli eventi di atletica leggera vengono, di solito, organizzati attorno a una pista ad anello della lunghezza di 400 m, sulla quale si svolgono le gare di corsa. Le gare di lanci e salti, invece, si svolgono sul campo racchiuso dalla pista. Molte delle discipline dell’atletica leggera hanno origini antiche e si tenevano in forma competitiva già nell’antica Grecia. L’atletica leggera venne inserita nei Giochi olimpici fin dalla prima edizione del 1896. Da allora ha sempre fatto parte del programma olimpico. Il corpo di governo internazionale dell’atletica leggera è la World Athletics, fondata nel 1912 e precedentemente nota come International Association of Athletics Federations.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.