Crea sito

Asilo a Susa: maestra e Dirigente Scolastico prosciolti da ogni accusa La maestra che già non esercita più andrà in pensione

Susa, Scuola dell’Infanzia di via Re Cozio

SUSA – La maestra dell’asilo comunale di Susa è stata prosciolta da ogni accusa, perché il fatto non sussiste. I presunti episodi di violenza sui bambini erano stati oggetto di  indagine da parte dei Carabinieri della Compagnia di Susa. L’accusata era di aver instaurato nelle sue classi un clima “di intimidazione, sottomissione e terrore“. Ieri, il giudice l’ha prosciolta dalle accuse e ha pronunciato una sentenza di non luogo a procedere perchè di fatto non ci sono elementi sufficienti.

PROSCIOLTO ANCHE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Anche il Dirigente Scolastico è stato completamente prosciolto. Dalle indagini era emerso che una collaboratrice scolastica aveva segnalato i comportamenti dell’insegnante al dirigente almeno in due occasioni, prima di sporgere denuncia ai Carabinieri, quindi l’accusa di non aver fatto il possibile per impedire gli episodi. Ora la maestra, che da un anno non ha più insegnato, andrà in pensione.