Alpignano: detrazioni sulla spese del trasporto scolastico, come ottenerle Informazioni presso il Comune

Farmacia Stella Alpignano

ALPIGNANO – Ad Alpignano si entra in merito alle detrazioni dalle imposte sui redditi relativi all’anno d’imposta 2020. Il Comune informa le famiglie degli alunni che fruiscono del servizio di trasporto scolastico che, secondo quanto previsto dall’ultima circolare dell’Agenzia delle Entrate riferita all’anno d’imposta 2019, le spese sostenute per il servizio di trasporto scolastico possono essere documentate mediante la ricevuta del bollettino postale. E’ valido anche un bonifico bancario intestata al soggetto destinatario del pagamento. Sia esso la scuola, il comune o altro fornitore del servizio, la cui causale riporti l’indicazione del servizio, la scuola di frequenza e il nome e cognome dell’alunno.

IN COMUNE

La presente comunicazione riporta semplicemente informazioni già rese pubbliche e diffuse dall’Agenzia delle Entrate. Si raccomandano le famiglie di rivolgersi sempre agli uffici competenti in materia per conoscere gli ultimi aggiornamenti sulle procedure da seguire. La detrazione per il servizio di trasporto scolastico Sono detraibili nella misura del 19 per cento le spese di istruzione scolastica. La detrazione spetta per la frequenza di scuole

  • dell’infanzia (scuole materne);
  • primarie e scuole secondarie di primo grado (scuole elementari e medie);
  • secondarie di secondo grado (scuola superiore).

Sia statali sia paritarie private e degli enti locali. Tra le spese ammesse alla detrazione rientrano, in quanto connesse alla frequenza scolastica, quale ad esempio la spesa sostenuta per il servizio si trasporto scolastico. Difatti, come da circolare, Agenzia delle entrate, n° 19/e 2020, sono detraibili le spese sostenute dal 1° gennaio 2018 per il servizio di trasporto scolastico anche se reso per il tramite del comune o di altri soggetti terzi rispetto alla scuola e anche se non è stato deliberato dagli organi d’istituto.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.