Giaveno: all’Istituto Comprensivo Gonin lo scrittore Fabio Geda Martedì 11 febbraio con le classi seconde e terze

Giaveno Scuola GoninGiaveno Scuola Gonin

GIAVENO – La letteratura arriva sui banchi dell’Istituto Comprensivo Gonin di Giaveno con lo scrittore torinese Fabio Geda. L’appuntamento è per martedì 11 febbraio. Saranno gli alunni delle classi seconde e terze della Secondaria di Primo Grado ad incontrare nell’auditorium della scuola l’autore Fabio Geda. Gli studenti hanno letto alcuni testi dello scrittore torinese focalizzando la loro attenzione in particolare su “I fuochi di Tegel“, il primo di sei romanzi della “Berlin“.  Geda ha risposto con entusiasmo all’invito dell’Istituto e offrirà agli studenti un prezioso momento di confronto e dialogo.

LO SCRITTORE

Fabio Geda, che arriverà Istituto Comprensivo Gonin di Giaveno, è nato nel 1972 a Torino, dove vive tutt’ora. Dopo una laurea in Scienze della comunicazione ha lavorato per un decennio come educatore dei servizi sociali. Un’esperienza che ha riversato nella sua produzione letteraria. Sin dal suo esordio nel 2007 con Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani, Geda mette al centro della narrazione. Il suo debutto racconta di un ragazzino rumeno che attraversa l’Europa alla ricerca del nonno, artista di strada, e del padre, carcerato in Romania. È tradotto in francese, in tedesco e in rumeno. L’anno successivo pubblica per Instar Edizioni L’esatta sequenza dei gesti. Ambientato in una comunità alloggio per minori, vede incrociarsi le vite dei due ospiti Marta e Corrado con quelle degli educatori Elisa ed Ascanio. Poi: Nel mare ci sono i coccodrilli, La bellezza nonostante, L’estate alla fine del secolo e Se la vita che salvi è la tua.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!