Crea sito

Al Polo Sanitario di Oulx anche i medici di famiglia

OULX – Insieme alla graduale riapertura dei servizi, per il Polo Sanitario di Oulx la fase 2 ha coinciso con un’importante novità che riguarda tutta l’Alta Valsusa. La struttura ha accolto al suo interno gli studi dei medici di famiglia. Completando così il percorso per la nascita della Casa della Salute. In prospettiva futura, l’Asl To3 si sta occupando di sviluppare ulteriori progetti di telemedicina per l’Alta Valle. Oltretutto potranno aiutare a gestire in maniera appropriata il recupero delle prestazioni sanitarie sospese a causa dell’epidemia di Covid-19.

IL POLO DI OULX DIVENTA CASA DELLA SALUTE

I medici di famiglia sono presenti nel Polo Sanitario di Oulx per un totale di 25 ore alla settimana, dal lunedì al venerdì, rafforzando e integrando così la rete dei servizi a disposizione dei cittadini. Il Polo ospita già infatti il Centro Uniuco Prenotazioni, un Poliambulatorio con attività specialistica, un ambulatorio infermieristico, un consultorio, un pediatra di libera scelta. È sede dei servizi di Continuità assistenziale e del servizio P.A.S.S., il punto d’accoglienza socio-sanitario. Durante questo periodo è inoltre sede di una delle Usca, le Unità Speciali di Continuità Assistenziale, formate da medici che si occupano di gestire in modo appropriato le cure domiciliari per i pazienti Covid-19 in via di guarigione o che non necessitano di ricovero ospedaliero.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!