Ad Almese la sesta Fiera Agricola-Zootecnica, dell’Artigianato e dei prodotti del Territorio Domenica 27 ottobre: appuntamento con gli allevatori e i produttori della Valsusa

fiera

ALMESE – Si svolgerà domenica 27 ottobre ad Almese la sesta Fiera Agricola-Zootecnica, dell’Artigianato e dei prodotti del Territorio. L’appuntamento con gli allevatori e i produttori della Valsusa. Un’occasione di ritrovo molto sentita da allevatori, artigiani e produttori agricoli. Novità interessanti dell’edizione di quest’anno, la possibilità di degustare, a pranzo, i “menù-fiera” dei ristoranti del territorio che hanno aderito all’iniziativa. Quindi i tour panoramici sull’elicottero, a cura di Airstar Aviaton, per ammirare dall’alto le nostre incantevoli montagne. La manifestazione si concluderà con la tradizionale cena presso il salone del Centro Sociale di Milanere alle ore 20.30, a cura di Agù Catering.

fiera agricola 2019

IL PROGRAMMA

La Fiera Agricola-Zootecnica di Milanere inizia alle 8.30 con la transumanza dei capi di bestiame con partenza da Villar Dora. Poi la rassegna zootecnica razza bovina “barà-pustertaler” e l’esposizione animali e inizio del mercato del bestiame da vita. Quindi spazio animali da cortile e laboratorio del miele: dimostrazione pratica di smielatura. Poi il mercato dei prodotti del territorio e delll’artigianato. Quindi “Artisti in piazza”: intaglio del legno, scultura su pietra, dipinti su ceramica e maiolica. Per i più piccoli: un tuffo nel mondo dei balocchi dei nonni con “I giochi del tempo che fu”. Anche escursioni e attività con i pony a cura de “La Prateria”, si gioca con la stima della mucca, della toma e del prosciutto con ”Indovina il peso”. Voli panoramici in elicottero a cura della Airstar Aviation: due emozionanti itinerari a scelta per ammirare dall’alto le nostre montagne. Musica itinerante con la “Donkey Crossing Street Band”.

mucca

LA CONFERENZA

Alle 11 conferenza “Api e biodiversità: una sfida per il nostro futuro” presso il salone del Centro Sociale di *Milanere. Poi dalle ore 12 apertura area pranzo libera per la degustazione dei prodotti del territorio e musica dal vivo e balli occitani a cura di “Danze Popolari con libera suoneria” presso il piazzale dei Laboratori. Premiazione dei capi di bestiame della rassegna bovina. Cena di chiusura presso il Centro Sociale di Milanere. In caso di maltempo la fiera sarà annullata.