Crea sito

A Sestriere grande successo per il Criterium Nazionale Cuccioli Hanno partecipato più di seicento ragazzi

SESTRIERE – Più di seicento ragazzi hanno partecipato al Criterium Nazionale Cuccioli disputatosi il 7 e 8 aprile sulle piste della Vialattea a Sestriere. Oltre ai giovani atleti, un particolare plauso va alla macchina organizzativa, ovvero il Comitato Sci Club Olimpici Sestriere-Sauze d’Oulx-Claviere-Sansicario Cesana. Comitato che, nonostante una fitta nevicata che ha scandito il weekend, in sinergia con lo staff della Vialattea è riuscito portare a termine la due giorni di gare di ski cross e slalom sulle piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, Sises 2 e Standard. Il tutto sotto gli occhi del Presidente della FISI, Flavio Roda il quale, assieme al Vice Presidente Pietro Marocco, si è complimentato con gli organizzatori per l’ottimo lavoro svolto su tutto i fronti. A partecipare alle gare sono stati atleti in rappresentanza di tutti i Comitati Regionali FISI con la palma del più distante da Sestriere che è toccata al Comitato della Campania.

UNA GRANDE FESTA DELLO SPORT

Come per l’Uovo d’Oro Audi, anche per il Criterium Nazionale Cuccioli le squadre hanno sfilato sabato pomeriggio per le vie di Sestriere accompagnati dalla Fanfara ANA Valsusa con le premiazioni che, data la nevicata, si sono svolte all’interno del Palazzetto dello Sport più che mai gremito di giovani appassionati di sci che rappresentano il futuro delle montagne sia in chiave sportiva che turistica. Le classifiche delle gare del Criterium Nazionale Cuccioli sono disponibili sul portale web www.fisi.org e su quello del Comitato FISI Alpi Occidentali www.fisiaoc.it