A Sauze d’Oulx gli uomini della Protezione Civile misurano la temperatura dei cittadini a distanza Il rilevamento è gratuito e su base volontaria

Sauze OulxSauze Oulx

SAUZE D’OULX – A Sauze d’Oulx gli uomini della Protezione Civile misurano la temperatura dei cittadini a distanza. L’Amministrazione Comunale rende note che, nell’ambito delle norme per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, a partire dai prossimi giorni, davanti agli esercizi commerciali, potrete trovare degli addetti della Protezione Civile locale. Saranno muniti di misuratore della temperatura a distanza. Specifichiamo che il rilevamento della temperatura sarà gratuito e su base volontaria. “L’Amministrazione approfitta inoltre per ricordare a tutti voi, ancora una volta, le norme igieniche e di comportamento da mantenere in questo periodo e vi ringrazia per la collaborazione e la disponibilità“.

MISURE PER IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO

  • Lavarsi spesso le mani: a tal proposito si raccomanda di mettere a disposizione in tutti gli esercizi commerciali, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone ed evitare abbracci, strette di mano e mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro
  • Igiene respiratoria: starnutire o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri
  • Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
  • Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool
  • Usare la mascherina o similare (sciarpa- altro) in ogni uscita sul suolo pubblico
  • È fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro
  • Ricordiamo che i cittadini che presentino evidenti condizioni sintomatiche ascrivibili a patologie respiratorie, fra cui rientra il Coronavirus COVID 19, possono contattare il numero 1500, il proprio medico di base e le ASL di riferimento ovvero, solo in caso di reale urgenza, il numero 112 e che si devono evitare accessi impropri al pronto soccorso.

Per maggiori dettagli relativamente alle indicazioni e ai comportamenti da seguire consultare il Ministero della Salute oppure l’Istituto Superiore di Sanità.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!