A Sant’Antonino quindici coppie festeggiano cinquant’anni di matrimonio Le coppie sono state omaggiate con un vaso di ciclamini

S.ANTONINO – Sant’Antonino, cinquant’anni insieme, tra gioie e…dolori per arrivare all’ambito traguardo delle “nozze d’oro”. Sono ben quindici le coppie santantoninesi che quest’anno festeggiano una così lunga vita coniugale. L’amministrazione ha festeggiato le coppie nella sala del Consiglio del Comune. Il sindaco Susanna Preacco e l’assessore Eleonora Alù hanno organizzato una cerimonia semplice ma piena di sentimenti. Un momento accompagnato dalla cantante Giada De Biasi che ha valorizzato, con la sua bellissima voce, la cerimonia. Le coppie sono state omaggiate con un vaso di ciclamini e con una pergamena che ricorda i 50 anni insieme.

Normalmente gli anniversari di matrimonio vengono celebrati in privato tra i coniugi, ad eccezione di quelli di 25, 50 e 60 quando si festeggia insieme ad amici e parenti. In alcune culture è abitudine che gli sposi ricevano regali da parte di familiari e amici e per alcune religioni è tradizione che celebrino l’anniversario secondo il loro credo. L’usanza di festeggiare gli anniversari di matrimonio risale al Medioevo, periodo nel quale si iniziò a festeggiare solo il 25º ed il 50º anno di nozze, Sant’Antonino.

Sant’Antonino. Nel 1922 fu Emily Post, scrittrice statunitense il cui nome è tuttora sinonimo di galateo, ad inserire nel suo libro Etiquette in Society, in Business, in Politics and at Home, una serie di consigli per festeggiare gli anniversari di matrimonio. La prima edizione del libro prevedeva solo il 1º, 5º, 10º, 15º, 20º, 25º, 50º e 75º anno, ma in seguito l’elenco fu completato per tutti gli anni fino a comprendere oggi tutto quello che è considerato “tradizione”. Una diffusa tradizione anglosassone vuole che ad ogni anniversario sia associato un particolare materiale. Si parte così dal primo anniversario “di carta”, procedendo poi per ordine crescente di importanza dell’elemento abbinato all’anno di anniversario, in relazione al maggior numero di anni vissuti insieme dalla coppia ed alla sempre maggiore importanza della ricorrenza da festeggiare.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Sant’Antonino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.