San Giorio: la Festa del Marrone taglia il trentesimo traguardo Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre

San Giorio Marrone

S.GIORIO – La Festa del Marrone di San Giorio si svolgerà da venerdì 25 a domenica 27 ottobre. Venerdì 25 alle 14 nella Scuola di Musica ci sarà la pesatura dei 50 Marroni per il “Miglior Produttore” e con l’allestimento delle composizioni che partecipano alla gara per la “Valorizzazione del Marrone”. Sabato 26 orrobre dalle 9 alle 12.30 in piazza Micellone “Mercato di Campagna Amica”, dei produttori agricoli. Poi il 21° Raduno Valsusino Ape Piaggio e 16° Raduno Valsusino Vespa Piaggio. Per pranzo a menù fisso a nella struttura coperta di piazza Micellone. Distribuzione torte a base di Marroni di San Giorio. Alle 17 nel ristopub “Il Feudo”, premiazione del concorso fotografico “Dietro l’obiettivo – Racconta il tuo libro”.

LA DOMENICA

Nel pomeriggio e nella giornata di domenica 27, in frazione Viglietti: visita guidata “Alla scoperta dei Castagni secolari di Boarda”, percorso all’aperto alla scoperta dei castagni accompagnata dalle note degli Amici della Filarmonica “Concordia”. Domenica 27 ottobre dalle 8 mercatino dei prodotti agroalimentari locali e artigianali; “Cortili aperti in via Parrocchia e via San Lorenzo”. Alle 12 apertura stand gastronomico in piazza Micellone. Durante la giornata: distribuzione caldarroste e dolci a base di marroni con le note dei “Musicanti in Festa”. Alle ore 17 ci sarà la tradizionale  premiazione dei concorsi.

LE MOSTRE

Domenica 27 dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18, riapre le sue antiche porte la Cappella del Conte con gli affreschi del XIV secolo. Un grande Plastico Ferroviario sarà visitabile domenica dalle 14 nell’abitazione della famiglia Biglietti in via Carlo Carli 47/45. Nella scuola di musica, sabato 26 ottobre e domenica 27: mostra frutti e composizioni in gara alla Festa del Marrone. Sala consiliare, primo piano del palazzo municipale di piazza Cinque Martiri, sabato 26 e domenica 27  mostra fotografica “Ognuno a modo suo” a cura del Gruppo Fotografico di Bruzolo. “Mattoncini all’ombra del Feudo” mostra del modellismo Lego nel centro polivalente di via Carlo Carli.