A Rosta le finali Coppa Città Metropolitana di Torino di bocce

ROSTA – A Rosta le finali Coppa Città Metropolitana di Torino di bocce (Città Metropolitana).

A ROSTA LA COPPA METROPOLITANA DI BOCCE

Sabato 26 e domenica 27 novembre a Pianezza, Beinasco, Rosta e Borgaro si è svolta la fase finale del circuito di gare valide per l’assegnazione della Coppa Città Metropolitana di Torino di bocce, patrocinato dall’Ente di area vasta per sostenere un movimento sportivo che nel territorio metropolitano è più che mai vitale. Alla premiazione dei vincitori a Pianezza ha partecipato il Vicesindaco metropolitano Jacopo Suppo, che ha già assicurato il sostegno della Città Metropolitana per l’edizione 2023 della manifestazione.

I GIOCATORI

Sono state 32 le giornate di gara e 2348 i giocatori non professionisti che, suddivisi in oltre 100 squadre, si sono sfidati da marzo a fine novembre, suddivisi nelle categorie femminile, maschile e disabili. La classifica della categoria C vede al primo posto la Società Sant’Antoninese di Sant’Antonino di Susa, davanti alla Pozzo Strada di Torino, alla Ponte Masino di Nole Canavese e alla Società La Tola di Chivasso. Nella categoria D prima la Società Chierese di Chieri, davanti alla Loggese di La Loggia, alla Viottese di Viotto di Scalenghe a all’Almesina di Almese.

LA CLASSIFICA

Le classifiche della Coppa Città Metropolitana tengono conto dei risultati delle gare a coppie, terne e quadrette comprese nel circuito del campionato provinciale. Alla prima edizione della manifestazione hanno aderito le società appartenenti ai Comitati di Torino, Canavesano e Valle Susa-Pinerolo della Federazione Italiana Bocce. Le gare hanno assegnato punteggi alle prime quattro società classificate e al termine del circuito si sono qualificate le prime 16 della categoria C e altrettante della categoria D, secondo un contingente fisso: 8 società del Comitato di Torino, 5 del Comitato Valle Susa-Pinerolo e 3 del Comitato Canavesano.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.