Crea sito

Coazze: l’opposizione chiede la cittadinanza alla senatrice Segre Coazze ha una grande tradizione legata alla Lotta di liberazione dal Nazifascismo

Coazze, il MunicipioCoazze, il Municipio

COAZZE – Con una mozione i gruppi d’opposizione “Coazze Bene Comune” e “Sentieri futuri” chiedono al Sindaco che nel prossimo consiglio Comunale di Coazze venga data la cittadinanza onoraria alla senatrice Segre. Spiegano nella richiesta. “La Signora Liliana Segre, sopravvissuta all’Olocausto, nel gennaio del 2018 è stata nominata Senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Senatrice Segre è conosciuta da tutti  quale testimone vivente di uno degli episodi più drammatici. Criminali e disumani della storia europea del Novecento. E per il suo quotidiano impegno a ribadire l’importanza della conoscenza di quei fatti tragici e della memoria di ciò che è stato“.

A COAZZE

Coazze, ha una grande tradizione legata alla Lotta di liberazione dal Nazifascismo. E’ sede dell’unico Cimitero di Guerra per i caduti per la Resistenza. Il paese, infatti, ha assistito e partecipato alla lotta partigiana e ha visto pagare un prezzo altissimo in vite umane. Sia militari che civili, per questo è stato insignito, insieme a tutta la Comunità Montana Val Sangone, della medaglia d’argento al valor militare. Quindi impegnano il Sindaco e la Giunta ad avviare la procedura per il conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Coazze alla Senatrice a vita Liliana Segre. Quindi testimone sopravvissuta alle persecuzioni nazifasciste e oggi esempio di impegno civile coraggioso e indefesso“.

liliana segre

Liliana Segre

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!