Crea sito

Caselette: uno spettacolo per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne Sabato 23 novembre alle 21 presso il Teatro Magnetto

CASELETTE – Il Comune di Caselette in collaborazione con l’associazione culturale “TeatrAli” in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne organizza un evento. Sabato 23 novembre alle 21 presso il Teatro Magnetto. Lo spettacolo di Nadia Cappai con ingresso libero “Circonferenza del cuore”. Lo spettacolo, di forte impatto emotivo, è dedicato a temi sociali di quotidiana attualità. Partecipano lo Studio Danza Visconi, con musica di Davide Sacchetta, con il tecnico Gianluca Bianchino. Il cast sarà composto da Veronica Brunetti, Nathalie Ricci e Alex Curina. Quindi Antonio Immediato, Jonathan Fabbri e Lia Lopomo. In occasione del 25 novembre ci sarà anche un pre spettacolo con un omaggio. Un estratto di “Scarpe rosse”, una coreografia contro la violenza sulle donne.

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che è organizzata a Caselette è stata istituita partendo dall’assunto che la violenza contro le donne sia una violazione dei diritti umani. Quindi tale violazione è una conseguenza della discriminazione contro le donne, dal punto di vista legale e pratico, e delle persistenti disuguaglianze tra uomo e donna. Quindi la violenza contro le donne influisce negativamente e rappresenta un grave ostacolo nell’ottenimento di obiettivi cruciali quali l’eliminazione della povertà, la lotta all’HIV/AIDS e il rafforzamento della pace e della sicurezza.

La sostanziale carenza di risorse da destinarsi ad iniziative per l’eliminazione della violenza contro le donne e le ragazze in tutto il mondo contribuisce a far sì che questo fenomeno persista. Quindi gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Poi un obiettivo specifico per porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze. Queste offrono grandi possibilità, ma necessitano di finanziamenti adeguati per apportare cambiamenti reali e significativi nella vita delle donne e delle ragazze.