A Caselette come nell’antica Roma, 120 le persone che nell’occasione della Giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa Banchieri: "E' stato un successo con un ottimo responso da parte delle persone"

Caselette, la Villa Romana

CASELETTE –  Domenica 23 settembre 120 le persone che nell’occasione della IX° giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa hanno visitato la Villa Romana di Caselette che ha ospitato l’evento “Archeologia da gustare”. Questo grazie alle visite guidate e il gruppo di rievocatori Le vie del Tempo che alla Villa Romana ha offerto la possibilità di fare una passeggiata storico-naturalistica a cura dell’Associazione Vicinea. “E’ stato un successo con un ottimo responso da parte delle persone, la maggior parte delle quali arrivate da fuori Caselette per visitare la nostra Villa Romana. Il tema era il cibo e ci sono state delle rievocazioni del tempo romano – racconta il sindaco di Caselette Pacifico Banchiericon delle simulazioni di preparazione di una cena o di un pranzo da parte dei rievocatori“.

A CASELETTE

La giornata è promossa dall’associazione Arte, Archeologia e Cultura ad Almese con il patrocinio del Comune di Caselette. In collaborazione con Fondazione Magnetto, Finder S.p.A, Univoca e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino. Domenica è visitabile la villa romana di Caselette. Le visite sono organizzate dall’associazione ArcA, in collaborazione col Comune. La Soprintendenza ai beni archeologici del Piemonte e la Fondazione Magnetto. Un coordinamento degli interventi finalizzati alla valorizzazione e tutela dell’area archeologica delle ville romane. Ora, col contributo della Fondazione Magnetto, è stato allestito un percorso di visita che permette di comprenderne la storia e la funzione. Una visita per la Giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa.

UNA DOMENICA

Giornata del Patrimonio Archeologico della Valle di Susa. Il tour guidato, condotto da un archeologo e dai volontari dell’associazione Ar.c.A di Almese, porterà alla scoperta dell’architettura e della cultura romana. La Villa Romana di Caselette è una residenza più rustica rispetto alla Villa di Almese. Questo è uno degli aspetti che la rende un’interessante visita complementare. La Villa Romana di Caselette, sarà visitabile dalle 15,30 alle 18,30. Si ricorda che è obbligatorio l’uso della mascherina e la prenotazione, che può essere tramite mail a arca.almese@gmail.com. Oppure tramite whatsapp o telefonando al 342.0601365.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Elezioni a Sestriere. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!