Crea sito

Cidiu servizi: ridurre gli sprechi alimentari grazie agli Ecoristoranti Convegno promosso da Cidiu Servizi Spa e Covar 14

TORINO – “Ridurre gli sprechi alimentari: Ecoristoranti, norme sociali, reti solidali”: è questo il titolo del convegno promosso da Cidiu Servizi Spa e Covar 14 che si è svolto a Torino, presso la sala consiliare della Città Metropolitana. Si è trattato di un interessante momento di condivisione e discussione sul tema degli sprechi alimentari, l’importanza di fare rete e lo sviluppo della ristorazione italiana in modo sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Moderato da Alessio Ciacci, Presidente di Acsel Spa, il convegno si è aperto con i saluti delle istituzioni, in particolare di Alberto Valmaggia, Assessore all’Ambiente della Regione Piemonte, e di Agata Fortunato in rappresentanza della Città Metropolitana di Torino. A seguire sono intervenuti don Domenico Cravero, parroco di Poirino e fondatore di Terra Mia Onlus; Leonardo Di Crescenzo, Presidente di Covar 14, e Riccardo Civera, Presidente e Amministratore Delegato di Cidiu Servizi Spa, che hanno raccontato l’esperienza degli Ecoristoranti e le varie azioni intraprese nei propri territori di competenza, introdotti da Elena Giardina della Cooperativa ERICA, la società che ha ideato la rete.

Di particolare pregio e interesse l’intervento delle ricercatrici Susanna Mancinelli dell’Università degli Studi di Ferrara e Mariangela Zoli dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, che hanno presentato i risultati del test scientifico condotto negli ultimi mesi in un campione di Ecoristoranti e intitolato “Doggy Bag? Si grazie!“. L’ultima sessione è stata dedicata alle esperienze virtuose in tema di lotta allo spreco alimentare, uno dei valori fondanti della rete Ecoristoranti: le esperienze presentate sono state quelle di Salvatore Collarino del Banco Alimentare e di Luca Marin dei Magazzini Oz. A chiudere i lavori e tirare le somme della mattinata è stato Roberto Cavallo, a.d. della Cooperativa ERICA e divulgatore scientifico.

Il network degli Ecoristoranti vede la luce nel 2012, in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei rifiuti, grazie ad un progetto proposto dalla Cooperativa ERICA in collaborazione con il Covar 14. Ad oggi sono oltre 130 i ristoratori presenti in una rete che è in continua espansione anche oltre i confini del Piemonte, con nuovi Ecoristoranti in Sardegna e nel Lazio.