Valsusa, mucca imbizzarrita attacca auto e passanti Intervento dei guardiaparco, del veterinario e dei Carabinieri

muccaFoto Parchi Alpi Cozie

SAUZE DI CESANA – Nel pomeriggio di venerdì 17 giugno i guardiaparco dei Parchi Alpi Cozie sono intervenuti per sedare con l’ausilio del fucile per teleanestesia una mucca imbizzarrita che da alcune ore stava attaccando auto e passanti, in Valle Argentera, comune di Sauze di Cesana. La richiesta di aiuto è stata gestita dalla centrale operativa del 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Sestriere, il veterinario pubblico reperibile dell’Asl Torino3 e il Parco. Un bel lavoro di squadra che ha permesso di bloccare l’accesso sulla strada, e tranquillizzare l’animale con l’anestetico dosato dal veterinario e sparato con precisione dal guardiaparco.

LA MUCCA AL SICURO

Nonostante l’iniezione di anestetico l’animale, del peso di circa 500kg, dava ancora segni di irrequietezza. È stato caricato su un rimorchio e i proprietari hanno così potuto recuperarlo senza traumi e senza doverlo abbattere per garantire l’incolumità delle persone. Una volta al sicuro, in serata è stato ricondotto alla stalla, per le successive verifiche sullo stato di salute da parte dei veterinari.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

WWW.LAGENDANEWS.COM

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.