Crea sito

Un gruppo fortissimo di centro, centro-destra e Lega ha presentato Andrea Tragaioli In lista: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Democrazia Cristiana e la lista civica Rivoli nel cuore

RIVOLI – Questa mattina a Rivoli il centro-destra e la Lega: Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Democrazia Cristiana e la lista civica Rivoli nel cuore hanno presentato il loro candidato alle elezioni amministrative di maggio. E’ Andrea Tragaioli, 41 anni, già sindaco di Rosta dal 2007 al 2017, e prima assessore nella giunta De Nigris dal 2002, e adesso vicesindaco. Famiglia rivolese, mamma Chiappero è uno dei cognomi delle famiglie storiche della città.

Tragaioli ha spiegato che la sua forza è la forza dei partiti che l’hanno voluto come candidato e il programma che porterà la città fuori da quella che definisce “crisi di un sistema chiuso in se stesso”. “Bisogna arginare l’emorragia di rivolesi che lasciano la città. Eravamo oltre 50 mila residenti e siamo poco più di 48 mila. Bisognerà pensare ad una urbanizzazione sensata e pensare alla società” ha spiegato Tragaioli.

LA LEGA PER LA CITTA’

Laura Adduce, segretario della Lega a Rivoli, è convinta della scelta e sul lavoro da afre per “convincere i rivolesi della positività del nostro progetto e che dopo settanta anni è tempo di cambiare e voltare pagina”. La lista aprirà due sedi in piazza Martiri e in piazza Cervi.