Ultime curve per le ragazze della Nazionale francese di sci a Bardonecchia Bardonecchia ha ospitato per alcuni giorni gli allenamenti delle transalpine

BARDONECCHIA –  Ultimo giorno di allenamento sulle piste del Melezet delle ragazze – in particolare delle  discipline veloci – della nazionale francese femminile di sci alpino si allena sulle piste del Melezet. Sono sei le atlete transalpine del giro della Coppa del Mondo e della Coppa Europa che i loro allenatori, hanno portato per alcuni giorni sulle piste  della “Perla” per una serie di test veloci:  Jenny Piot, Marion Pellissier, Margot Bailet, Noemie Larrouye, Tiffany Gauthier e Romane Miradoli. “Siamo orgogliosi di ospitare le donne della nazionale francese di sci che rappresentano una grande promessa per la Francia e speriamo che le nostre piste portino loro fortuna e grandi soddisfazioni” commentano soddisfatti dalla Colomion, la società che gestisce gli impianti di risalita di Bardonecchia.

IL PAESE, LA MONTAGNA

Bardonecchia è un comune italiano di più di 3 mila abitanti in Valsusa. E’ un importante centro per gli sport invernali ed estivi. Alla conca fanno da corona molte importanti montagne, parecchie delle quali superano quota tremila. In particolare hanno interesse sciistico, per la presenza di impianti di risalita, il Monte Jafferau e il Colomion. Sono invece importanti da un punto di vista alpinistico le “Dolomiti di Valle Stretta”. La Rognosa di Etiache e la Pierre Menue, la più alta vetta delle Alpi Cozie settentrionali. Il Monte Thabor, la Punta Nera, la Punta del Frejus. Poi varie altre cime sono invece di natura principalmente detritica e vengono raggiunte da percorsi escursionistici o sci-alpinistici. Bardonecchia è attraversata da vari torrenti alpini che, a dispetto della denominazione, non vanno praticamente mai in secca. È lambita dalla Dora di Bardonecchia, affluente della Dora Riparia.

IL TURISMO

Bardonecchia si trova al centro di una conca soleggiata, punto di partenza per usufruire di piste da sci d’inverno e d’estate. Una vocazione turistica costruita gradualmente e consolidatasi nel tempo in grado di offrire oggi 7.000 posti letto in strutture alberghiere. Nei periodi di alta stagione si contano punte di circa 30.000 presenze turistiche giornaliere che utilizzano, oltre alla ricettività alberghiera ed extralberghiera i numerosi appartamenti in affitto e abitazioni secondarie. La dotazione turistica comprende: ristoranti tipici, enoteche, birrerie, pizzerie, discoteche, piano bar, cinema, locali notturni, campi sportivi. Poi calcio, tennis, pallavolo, pallacanestro, bocce – e palazzetti per lo sport, palestre, fitness center, piscine coperte e campi da golf in quota, integrano l’offerta delle strutture ed attrezzature invernali. Anche il turismo congressuale, la musica, il teatro e gli spettacoli possono oggi contare sulla struttura del Palazzo delle Feste di Bardonecchia. Le attività sportive invernali si concentrano nei comprensori sciistici gestiti dalla società degli impianti di risalita.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Bardonecchia. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!