Ucraina: l’UE ha coordinato la consegna di oltre 60mila tonnellate di aiuti salvavita L'assistenza fornita comprende anche 180 ambulanze

EUROPA – Ucraina: l’UE ha coordinato la consegna di oltre 60mila tonnellate di aiuti salvavita (Comunicato Commissione Europa)

DALL’EUROPA AIUTI ALL’UCRAINA

Ad oggi, l’UE ha coordinato la fornitura di 66.224 tonnellate di assistenza in natura all’Ucraina da 30 paesi tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE. L’assistenza fornita comprende 180 ambulanze, 125 veicoli antincendio, 300 gruppi elettrogeni, 35 mezzi pesanti e 4 ponti di barche. Questa è di gran lunga l’operazione più grande, più duratura e più complessa attraverso il meccanismo di protezione civile dell’UE da quando è stato istituito nel 2001, con un valore stimato finora di oltre 425 milioni di euro. A supporto di questa operazione, sono stati allestiti hub logistici in Polonia, Romania e Slovacchia, dove l’assistenza viene poi convogliata direttamente in Ucraina.

GLI AIUTI

Ancora oggi l’UE continua a ricevere nuove offerte all’Ucraina dai suoi Stati membri. Le ultime offerte tramite il meccanismo includono letti ospedalieri e kit igienici dall’Austria, un’ambulanza e attrezzature mediche dalla Norvegia, attrezzature per rifugi dalla Finlandia, dispositivi di protezione individuale dalla Germania, medicinali dalla Cechia e Slovacchia, generatori di corrente dall’Italia e apparecchiature per la fornitura di energia da Francia.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.