Giaveno, un tour enogastronomico sulle montagne Pane, funghi e formaggio i tre prodotti della terra valsangonese

GIAVENO – Si è svolto interessando Coazze e Giaveno un press tour dedicato alla scoperta di tre  prodotti di bontà e di eccellenza del territorio dell’alta Valsagone, il Cevrin di Coazze, il pane tradizionale De.C.O. di Giaveno e i funghi. Una decina fra giornalisti e blogger i partecipati, portati sui luoghi di produzione da Turismo Torino e Provincia con Silvia Lanza e Ezio Giaj   e dagli amministratori e tecnici referenti dei Comuni di Coazze e Giaveno, a conoscere i protagonisti, i produttori che richiamandosi alla tradizione e ai saperi di un tempo tramandati,  oggi sono in grado di  realizzare cibo di sapore, apprezzato per qualità e particolarità di gusto.

Alpeggio Sellery di Giancarlo Lussiana

La prima tappa del tour ha portato  i giornalisti all’alpeggio Sellery di Giancarlo Lussiana, a 1545 metri d’altezza  là  dove  pascolano le capre di razza Camosciata delle Alpi  dal cui latte si trae il Cevrin di Coazze e  a scoprire il mestiere  di    Giancarlo, margaro e  casaro    colto nella lavorazione di una “tuma”. A seguire la discesa a valle   ha fatt tappa  per il ptranzo  all’Albergo Rufugio La Madlena, struttura di accoglienza del territorio dove sono stati offerti alcuni piatti a base di funghi, occasione per trattare di uno dei prodotti più sorprendenti che la natura offre, i funghi. Il pasto è stato accompagnato dall’illustrazione micologica di Giorgia Mollar , da vedere anche un bella Grifola frondosa.

Dario Calcagno Tunin a Pontepietra

Nel pomeriggio il tour è proseguito presso il panificio di Dario Calcagno Tunin a Pontepietra, dove Calcagno insieme a Chiambretto e Morisciano   ha mostrato come viene lavorato l’impasto della mezzana, una delle forme tradizionali  riconosciute dalla De.C.O.

Una giornata realizzata con la collaborazione dei Comuni di Coazze e Giaveno, presenti con i suoi amministratori  Elisa Giacone, Carlo Giacone e tecnici di riferimento, Federico Elia ed Alessandra Maritano  per presentare  anche  le  manifestazioni  che  promuovono questi prodotti, dalla   XVII Festa Rurale del Cevrin di Coazze  di domenica 15 ottobre che si caratterizzerà quest’anno  come prima rassegna del Formaggio d’Alpeggio,  alla 36esima edizione di Fungo in Festa a Giaveno domenica 1 e soprattutto domenica 8 ottobre, a Giaveno Città del Buon Pane svoltasi qualche settimana fa.