Torino: con un’ascia in giro per la città, arrestato dalla Polizia Fermato per minaccia e per la violazione delle norme in materia di armi

TORINO – Torino: con un’ascia in giro per la città, arrestato dalla Polizia (Questura Torino).

TORINO: IN GIRO CON UN’ASCIA NELLA NOTTE ARRESTATO PER SPACCIO UN VENTUNENNE

Poco prima delle tre della notte di domenica, una volante della Polizia di Stato viene inviata in corso Orbassano dove il richiedente riferisce di essere stato minacciato con un’ascia da un suo conoscente. Gli agenti della Squadra Volante, ricevute le descrizioni del presunto autore del gesto, lo rintracciano in via Gorizia. Alla vista dei poliziotti, l’uomo nasconde sotto un’auto in sosta un oggetto con manico in legno che poi risulterà essere un’ascia. Il soggetto, un ventunenne italiano, si mostra sin da subito poco collaborativo, rifiutando di fornire le proprie generalità. Nella circostanza, il giovane scalcia anche un poliziotto mantenendo tale atteggiamento anche nel proseguo dell’intervento.

L’ARRESTO

Nel corso della perquisizione a casa del ventunenne, gli agenti rinvengono nella stanza da letto del ragazzo sostanza stupefacente cannabinoide per un peso superiore ai 150 grammi, oltre a un bilancino di precisione. Alla luce dei fatti, il giovane viene tratto in arresto per resistenza a pubblica ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Contestualmente è stato anche deferito in stato di libertà per il rifiuto di fornire le proprie generalità, per minaccia e per la violazione delle norme in materia di armi.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.