Crea sito

TAV in Valsusa, Frediani (M5S): “Esposto alla Corte dei Conti per l’incarico della Regione e a Foietta” I grillini contro la scelta della giunta regionale

Paolo Foietta

TORINO – Francesca Frediani, Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, ha presentato un’esposto alla Corte dei Conti per l’incarico affidato dal governatore Sergio Chiamparino all’architetto Paolo Foietta già Commissario di Governo per la linea ferroviaria Torino-Lione. Scrive la Frediani in un comunicato: “Ben 22.500 euro lordi dei cittadini piemontesi per un non meglio imprecisato impegno a seguire le attività dell’Osservatorio TAV al momento inesistenti”.

LA LOBBY TAV

“Quello stesso Osservatorio di cui Foietta è stato presidente fino a pochi giorni fa. L’ennesimo giro di walzer, di poltrone ed incarichi, che la lobby TAV ci ha abituati ormai da anni. Anche in questo caso, come già avvenuto negli scorsi anni, non esiteremo a rivolgerci alle autorità competenti per verificare la correttezza di questo iter: segnaleremo l’intera vicenda alla Corte dei Conti. Non è chiaro dove finisca la propaganda politica di Chiamparino e dove inizi il suo ruolo istituzionale che impone precisi doveri nell’utilizzo di fondi pubblici”.