confermati 20 milioni per la gestione