Susa, la panchina diventa rossa per combattere la violenza sulle donne L'amministrazione, la Croce Rossa ai giardini

SUSA – Susa, la panchina diventa rossa per combattere la violenza sulle donne. “Una pennellata di rosso” è il nome dell’occasione di ritrovo in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne che si è svolto oggi, sabato 24 novembre, nei giardini di piazza delle Repubblica. Anche la Città di Susa in collaborazione con Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa ha voluto unirsi contro la violenza sulle donne. Presenti all’iniziativa il sindaco Sandro Plano l’assessore Antonita Fonzo. Hanno spiegato. “Si è trattato di un’iniziativa in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che non deve avere un coloro politico ma essere un impegno trasversale sia del mondo politico che istituzionale. E’ compito delle istituzioni prevenire e sensibilizzare i più giovani su questa grave piaga sociale”.

LA PANCHINA

Susa, la panchina diventa rossa. Una donna uccisa dalla violenza di un uomo lascia un vuoto che non può essere dimenticato. La panchina rossa, colore del sangue , è il simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza. La panchina è il simbolo di un percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza maschile sulle donne e collocata in una piazza, in un giardino pubblico, davanti ad una scuola, a un museo o in un centro commerciale, mantiene viva una presenza. La violenza contro le donne è la violenza perpetrata contro le donne basata sul genere, ed è ritenuta una violazione dei diritti umani. Termine usato molto spesso per definire la violenza contro le donne è violenza di genere. La violenza di genere riguarda donne e bambine, ma coinvolge anche minorenni come ad esempio nel caso della violenza assistita.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!