Susa, imbratta la strada per chiedere un ponte pedonale sulla Dora Atto di teppismo e vandalismo in pieno centro poco prima dell’ingresso del Parco Giochi

SUSA – Ha preso due bombolette, nera e rossa, ed ha imbrattato come se nulla fosse le pietre di limite tra l’acciottolato di via Roma e via Berenfelz. Siamo in pieno centro a Susa all’imbocco della strada, a senso unico,  che porta al parco giochi intitolato al pittore Pognante. Insomma un luogo non proprio fuori mano dov’è possibile passare inosservati mentre si compie un gesto vandalico.

Una scritta con le bombolette

La scritta “ponte ai pedoni” con una freccia che indica la Dora Riparia vuol forse rappresentare la speranza di trovare una passerella pedonabile che colleghi la strada con quella al di là del fiume, via dei 6 Martiri. Il teppista, forse è poco pratico di Susa, non sa che a pochi metri dalla via che ha sfigurato, neppure un centinaio, c’è un ponte che collega le due sponde. Il vandalo è stato identificato e il nome è ora in possesso delle Forze dell’Ordine che svolgeranno un’indagine sull’accaduto.