Susa: i cartelli contro le deiezioni canine in strada

Susa, cartelli in città

SUSA – A Susa scatta la tolleranza zero verso gli incivili. Sono stati sistemati lungo la città i cartelli che invitano a maggiore attenzione. L’Amministrazione Comunale di Susa sta intensificando i controlli e nelle ultime settimane sono state applicate pesanti sanzioni da parte della Polizia Locale nei confronti di coloro che si sono resi responsabili di questo reato.  Il Sindaco Piero Genovese. “Troppo spesso vediamo atti di inciviltà in Città. Non possiamo consentire che continuino certi atteggiamenti intollerabili. Nelle prossime settimane verrà lanciata inoltre una grande campagna relativa ad un altro problema molto sentito in Città: le deiezioni canine. Una campagna di sensibilizzazione all’insegna della compatibilità tra amore per gli animali e attenzione al decoro urbano: un progetto di comunicazione incentrata sullo slogan: “non farmi fare brutta figura”, raccoglila tu! Verranno posizionati cartelli e contenitori e cestini per le deiezioni canine con dispencer di sacchetti”.

Susa, cartelli in città

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

citycar 1

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.