Susa: controlli antidroga dei Carabinieri, arrestati due corrieri e sequestrati 6,6 chili di cocaina nascosti nel cruscotto dell’auto Scambio di droga tra albanesi nel posteggio di Corso Inghilterra

SUSA – I Carabinieri, nell’ambito del controllo del territorio anche per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato due corrieri della droga. Sono stati sequestrati 6,5 chili di cocaina. Il fatto è successo a Susa. I militari della locale Compagnia hanno sottoposto a controllo due uomini che si stavano allontanando velocemente con le loro vetture dal parcheggio di Corso Inghilterra. Pco prima si erano scambiati un pacco sospetto. Sono stati bloccati dai Carabinieri a bordo delle automobili e identificati in due cittadini albanesi. Residenti rispettivamente nel milanese e a Susa.

NASCONDIGLIO NELL’AUTO

Nella vettura dell’uomo che vive a Susa è stato rinvenuto il pacco che si erano poco prima scambiati, all’interno del quale era contenuta cocaina del peso di 1,1 chilo. Nella vettura del corriere milanese i carabinieri sono stati invece attirati dal cruscotto, che sembrava non ben fissato. Infatti al suo interno, tra l’autoradio e il volante, era ricavato un vano. I questo erano stati occultati 5,5 chili di cocaina suddivisa in 3 panetti da 1 chili e 5 panetti da 500 grammi.

carabinieri

MOLTE LE ATTIVITÀ DEI CARABINIERI

I Carabinieri possono essere contattati con il numero unico di emergenza 112 in numerosi casi. Infatti hanno molti compiti che quotidianamente vengono messi al servizio dei cittadini. I Carabinieri offrono assistenza ai comandi e alle unità militari impegnati in attività istituzionali nel territorio nazionale. Garantiscono la sicurezza del personale civile dell’amministrazione della difesa. Si occupano anche delle persone fisiche impegnate nello svolgimento delle attività dello stato. L’Arma dei Carabinieri è inoltre una struttura operativa nazionale di protezione civile. Quindi presta soccorso alle popolazioni dopo eventi calamitosi. I Carabinieri contribuiscono anche ai servizi di polizia stradale sulla viabilità ordinaria.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!