Susa: all’Istituto Ferrari un caso positivo al Coronavirus Applicate dalla direzione tutte le regole di salute

Susa Istituto FerrariSusa Istituto Ferrari

Meyer Susa

SUSA  – All’Istituto Ferrari di Susa c’è un caso positivo al Coronavirus. Si tratta di un ragazzo dell’Istituto che ha avvisato la struttura scolastica di avere con probabilità i sintomi del virus. Sono già state avviate le prescritte misurazioni e fatti gli esami per constatare la positività. A scuola sono state avviate immediatamente tutte le misure di prescrizione e informazione contenute nel protocollo scritto prima dell’inizio dell’anno scolastico. Si deve adesso attendere la decisione dell’ente medico che indicherà come procedere e se il ragazzo dovrà stare in quarantena. Così anche la sua famiglia ed eventualmente compagni e docenti con i loro congiunti. Non è il primo caso di positività da Coronavirus nelle scuole in Valsusa. Dalla scuola comunicano quanto fatto fino ad oggi e come l’Istituto intende procedere sulla questione.

DALLA SCUOLA

Spiega la Dirigente Scolastica Anna Giaccone, incaricata per l’emergenza Coronavirus. “E’ stata la famiglia a comunicarci il caso ed abbiamo immediatamente provveduto ad avviare tutte le procedure. Il medico competente di ha comunicato che le lezioni per i compagni possono proseguire al momento senza difficoltà. All’interno della struttura c’è la massima severità nell’applicazione delle norme. C’è anche un ottimo rapporto con le famiglie. Il problema è quello già più volte dichiarato sui trasporti e all’esterno della struttura”. Questa particolarità è già stata segnalata in diversi Plessi scolastici e non ha, al momento, trovato una soluzione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Gelatè