Superbonus 110%: fondo per assunzioni straordinarie nei Comuni I Comuni interessati devono attendere le indicazioni operative contenute nel nuovo decreto

ROMA – Superbonus 110%: fondo per assunzioni straordinarie nei Comuni. Dal Ministero dello sviluppo economico. La Legge di Bilancio per l’anno 2021 ha istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico un fondo, con dotazione pari a 10 milioni di euro. Ha lo scopo di potenziare gli uffici dei Comuni che si occupano delle gestione dei servizi connessi all’erogazione del Superbonus al 110%. Prevede l’assunzione a tempo determinato e per l’anno in corso di personale tecnico. I criteri e le modalità di assegnazione delle risorse sono in corso di avanzata definizione. Saranno infatti oggetto di un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Il quale verrà adottato su proposta del Ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’Economia e della finanze e con il Ministro dell’Interno, sentita la Conferenza Stato- Città ed autonomie locali.

LE DOMANDE

Per la presentazione delle domande, considerata la non perentorietà del termine previsto dall’articolo 1, comma 70 della legge 30 dicembre 2020, n. 178, si invitano i Comuni interessati ad attendere le indicazioni operative contenute nel DPCM che verrà adottato prossimamente. Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale sono diventati pienamente operativi i decreti emanati dal Ministro Stefano Patuanelli riguardanti il Superbonus e il Sismabonus al 110%, introdotti dal decreto Rilancio. L’obiettivo è dunque favorire gli interventi di efficientamento energetico e antisismici. Nonché l’installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!