Superbonus 110% e gli altri bonus edilizi: Youbonus ci spiega cosa cambia per il 2022 Youbonus è in Via Avigliana 5/A. Bruino. Tel. 011 18890049

BRUINO – Superbonus 110% e gli altri bonus edilizi: Youbonus ci spiega cosa cambia per il 2022. È stata approvata definitivamente la Legge di Bilancio 2022 e dunque sono ufficiali le modifiche e le proroghe previste alle detrazioni fiscali del 110% e agli altri bonus edilizi. Grazie all’aiuto di Youbonus vediamo tutte le scadenze previste per i diversi bonus edilizi.

SUPERBONUS 110%: LE SCADENZE

Per i condomini, mini condomini ed edifici plurifamiliari da 2 a 4 unità immobiliari resta la detrazione con aliquota del 110% per tutti i lavori eseguiti entro il 31/12/2023, per poi passare ad un più contenuto 70% per il 2024 e 65% per il 2025. Tuttavia, per quanto riguarda i singoli edifici unifamiliari il Governo ha voluto restringere i tempi di accesso al Superbonus (Sisma-Ecobonus) a causa dell’elevato numero di adesioni, riducendo quindi il termine per la fine lavori al 31/12/2022 e a patto che vengono eseguiti il 30% dei lavori (SAL 1) entro il 30/06/2022. Fortunatamente per il bonus casa (50%) e l’ecobonus (50-65%) il termine è stato prorogato al 31/12/2024 mentre per il bonus Facciate, ridotto dal 90 al 60%, la scadenza è fissata per il 31/12/2022.

BONUS EDILIZI: LO SCONTO IN FATTURA VA PER LA MAGGIORE

Youbonus inoltre ricorda che fino al 2025 è stata confermata la possibilità per i beneficiari di usufruire dello sconto in fattura applicato direttamente dall’impresa esecutrice dei lavori. Questa opzione, neanche a dirlo, è la più apprezzata dal pubblico ed è quella che viene offerta da Youbonus per tutti i bonus edilizi. Diversamente, Youbonus ricorda che è possibile optare anche per la cessione del credito ma data la mole di documenti richiesti dagli istituti di credito, al quale si aggiungono asseverazioni e visti di conformità, potrebbe risultare complicato ai non addetti ai lavori, con il tangibile rischio di vedersi rifiutare il pagamento del credito ceduto.

SUPERBONUS E GLI ALTRI BONUS: RIEPILOGHIAMO

A maggiore chiarimento, ricordiamo le peculiarità dei singoli bonus edilizi:

  • Bonus Casa (50%): ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio (sia interno che esterno alle abitazioni), realizzazione di autorimesse o posti auto pertinenziali anche a proprietà comune, opere di manutenzione ordinaria e straordinaria.
  • Ecobonus (50-65%): opere di miglioramento di efficienza energetica la sostituzione o l’installazione di caldaie e climatizzatori, pompe di calore, impianti fotovoltaici, colonnine di ricarica per veicoli elettrici, etc.
  • Sismabonus (110%): opere finalizzate al miglioramento delle misure antisismiche degli edifici esistenti.
  • Bonus Facciata (60%): recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, ivi inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna, anche parziale.

YOUBONUS PUÒ AIUTARE TE E LA TUA IMPRESA!

Se sei un artigiano o il titolare di un’impresa che opera nel campo dell’edilizia (muratore, decoratore, installatore di caldaie e/o climatizzatori, etc.) e vuoi mordere il mercato offrendo ai clienti lo sconto in fattura, il team di Youbonus è il tuo partner ideale! Il collaudato ed efficiente staff di Youbonus si occuperà attivamente della pratica di cessione sollevandoti dalla preoccupazioni, così potrai concentrarti solo sul tuo lavoro. Il tutto a costo zero! Per maggiori informazioni contattali, il team di Youbonus è a disposizione per consigliarti, aiutarti e risolvere ogni tuo dubbio dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 18, diversamente su appuntamento. Se necessiti di maggiori chiarimenti in merito ai Bonus Fiscali in vigore o hai bisogno di un chiarimento tecnico, puoi scrivere al link.

Youbonus – Via Avigliana 5/A. Bruino – Tel. 011 18890049 – Website: www.youbonus.it