Crea sito

La situazione degli incendi di Bussoleno e Caprie aggiornata Le borgate alte di Bussoleno e il Vallone del Sessi a Caprie i fronti più preoccupanti. A Caprie famiglie sfollate. Nuovo fronte anche a Giaveno.

Incendio a Foresto

BUSSOLENO -La Valsusa continua a bruciare e le notizie non sono positive.

Marco Paschero, comandante dell’area AIB, impegnatissimo tra una riunione e l’altra, conferma che le situazioni più preoccupanti sono a Bussoleno e a Caprie. “A Bussoleno il fronte è ancora attivo con fiamme e siamo in attesa dei mezzi aerei, mentre il fronte di Caprie presenta un alto rischio perchè é proprio sopra le abitazioni. Attualmente stiamo impiegando 50 uomini che andremo a rinforzare durante la giornata”

A Bussoleno il versante montano è quello già interessato qualche settimana fa, sopra l’abitato di Chianocco e la frazione Argiassera di Bussoleno e il fumo è così esteso che attualmente è visibile anche da Chiomonte.

Anche a Giaveno si é sviluppato un incendio e c’è molta apprensione tra gli abitanti. I Canadair sono partiti da Genova per continuare le operazioni di spegnimento.