Crea sito

Sestriere: Fabio Aru dal Colle al ritorno alle competizioni nel Gran Premio di Lugano Aru: "Sono molto soddisfatto della mia condizione attuale"

Sestriere, Fabio Aru

SESTRIERE – Fabio Aru lascia Sestriere dopo quasi un mese di ritiro al Colle alla ricerca della condizione dopo l’intervento all’arteria iliaca a cui si è sottoposto ad inizio aprile. Per il campione dell’UAE Emirates, Sestriere rappresenta una seconda casa, un luogo ideale dove allenarsi in vista dei grandi appuntamenti. In particolare quest’anno il suo ritiro a Sestriere è stato particolarmente significativo in quanto Fabio è tornato alla ricerca del giusto feeling sui pedali dopo un lungo periodo di stop forzato. Una missione compiuta anche a livello di morale come si evince dal sorriso tornato sul suo volto dopo un momento difficile. Prima di congedarsi da Sestriere Aru ha voluto ringraziare l’amministrazione comunale di Sestriere incontrando l’Assessore allo Sport, Gianni Poncet il quale ha salutato il campione sardo con un arrivederci.

UN OTTIMO BLOCCO DI ALLENAMENTI

In questi 25 giorni trascorsi qui a Sestriere – ha detto Aru – ho fatto un bel blocco di allenamenti. Sono molto soddisfatto della mia condizione attuale. Domenica tornerò in gara nel Gp di Lugano dopodiché con la mia squadra faremo il punto della situazione e decideremo il programma di questa seconda parte di stagione. Ringrazio il Comune di Sestriere per la sempre amichevole accoglienza, il Sindaco Valter Marin, l’Assessore allo Sport Gianni Poncet e tutti gli amici di Sestriere”.