Savio di Chiusa di San Michele, problemi sul pagamento della cassa integrazione L'azienda è in concordato preventivo

Savio

CHIUSA DI SAN MICHELE – Savio di Chiusa di San Michele, problemi sul pagamento della cassa integrazione. È notizia di questi giorni il mancato pagamento della cassa integrazione dei mesi estivi. L’Inps infatti non avrebbe erogato le somme, in particolare le due ore al giorno spettanti agli operai a tempo pieno che lavorano cinque giorni a settimana per sei ore. L’ultimo pagamento è del 15 ottobre ed è riferito ai primi venti giorni di giugno. Mancherebbero dunque i mesi di luglio, agosto, settembre e ottobre. Al momento non è ben chiaro se sia una problematica dell’Istituto o dell’azienda. Sembrerebbe un problema burocratico a bloccare i pagamenti. Oltre agli operai a tempo pieno e con un totale di una settimana di cassa integrazione al mese vi sono anche altri dipendenti part-time. Attualmente l’azienda è in concordato preventivo, ma comunque ha sempre pagato gli stipendi regolarmente. Ora il problema riguarderebbe dunque la cassa integrazione dovuta dall’Inps.

LA SAVIO

La Savio di Chiusa di San Michele è un’azienda specializzata in accessori per serramenti in alluminio ed è leader in Europa. Un settore dove opera dedicando, da sempre, il massimo spazio alla ricerca e alla qualità. L’azienda fu fondata nel 1889 da Luigi Savio. Da allora un crescendo, che è continuato anche nei momenti di stasi del mercato. La capacità innovativa ha ricevuto riconoscimenti e certificazioni ai massimi livelli internazionali nella produzione, nell’ambiente, nell’affidabilità, nel design e altro ancora. La crescita messa in moto da Luigi è costante, poi passerà di mano in mano in un’appassionante staffetta. Nel 1971 la Savio lancia il primo servizio tecnico per i serramentisti, mentre il ’77 è l’anno di nascita della prima anta-ribalta per serramenti in alluminio. Dallo scorso anno con il passaggio alla nuova società ha assunto il nome di Savio-Thesan Group Spa.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!