Crea sito

A Sant’Ambrogio Paolo Bertini ha raccontato quando si giocava al Fullball Lo spettacolo nella Cappella di San Rocco

S.AMBROGIO – Venerdì 8 giugno, nella cappella di San Rocco, si è svolto il racconto teatrale Fullball, interpretato dall’autore Paolo Bertini e basato sull’omonima pièce teatrale dalla quale è tratto il libro Fullball, pubblicato da Golem Edizioni e uscito nelle librerie durante il mese di aprile.

All’evento organizzato in collaborazione con la libreria Panassi di Sant’Ambrogio ha partecipato il pubblico delle grandi occasioni. La storia narra le vicende dei portieri che aspirano a librarsi in volo, partite memorabili giocate su scalcinati campi di provincia e bar pieni di fumo dove si discute di calcio e politica e si dipana in un’età dell’esistenza, di una famiglia e della storia di un paese che, attraverso il miracolo economico, cambia in modo irreversibile.

La vita dei portieri

A legare le storie  e i personaggi, ci sono le vicende di un calcio d’altri tempi, metafora di un sentimento e di un’umanità che rischia di scomparire definitivamente all’interno di un mondo votato al consumo, alla spettacolo a ogni
costo e alla progressiva perdita di ogni memoria. La serata ha raccolto il plauso del pubblico che si ha riconosciuto i personaggi e l’epoca nella pièce teatrale.