Crea sito

Sant’Ambrogio: 34 quadri della Sacra come dono al comune dalla famiglia Ponzetto Nel corso della serata è stato ricordato anche Monsignor Italo Ruffino

Sant'Ambrogio, il Municipio

S.AMBROGIO – Venerdì 12 aprile in sala consigliare è avvenuta ufficialmente la donazione al Comune di Sant’Ambrogio di 34 opere tra stampe e quadri appartenuti a Terry e Mario Ponzetto per volontà dei figli Giovanni Battista e Marta e grazie al sostegno della Presidentessa degli Amici della Sacra la signora Maria Luisa Reviglio della Venaria. Si tratta di 34 quadri veramente belli che hanno come tema preponderante la Sacra, tutti esposti in sala consigliare per la gioia del folto pubblico intervenuto.

LA TENACE PROMOZIONE DELLA SACRA

Nel corso della affollatissima serata, dopo il momento ufficiale della firma della convenzione tra il sindaco e i figli dei due noti coniugi per la donazione,sono state ricordate a più voci le figure e l’opera dei Ponzetto; lei in campo culturale non solo per la tenace promozione della Sacra ma anche del recupero del Castello Abbaziale che grazie alla sua determinazione poté anche fruire di parecchi contribuiti privati e pubblici e per la promozione del Cammino Micaelico. Tra i relatori anche Fabrizio Antonielli d’Oulx che ha tracciato un commovente ed umanissimo ritratto dei coniugi Ponzetto e della eredità culturale significativa da loro lasciata a tutta la comunità santambrogese, oltre naturalmente all’opera in campo sanitario del dottor Mario, storico medico condotto. Nel corso della serata è stato ricordato anche Monsignor Italo Ruffino insignito nel 2000 della cittadinanza onoraria di Sant’Ambrogio per i suoi meriti culturali maturati on tanti anni di studi e di amicizia per Sant’Ambrogio.