Sangano: il comune distribuisce le borracce Smat alla scuole Alessandro Merletti: "Sangano è un comune attento all'ambiente"

SANGANO – Sono state consegnate oggi alle scuole di Sangano le borracce ecologiche. Si tratta di un progetto in collaborazione con SMAT Acque Potabili, Ato 3 ed il Comune di Sangano per sensibilizzare l’utilizzo delle borracce per diminuire l’uso della plastica. Le borracce sono realizzate secondo i principi dell’economia circolare in tritan, materiale ecologico e riciclabile. La consegna delle borracce, nel pieno rispetto delle normative anti-contagio, è avvenuta alla presenza del sindaco Alessandro Merletti. Spiega il primo cittadino. “La distribuzione delle borracce agli alunni delle scuole rappresenta un ulteriore step nel processo di sensibilizzazione della cittadinanza verso un utilizzo responsabile dell’acqua. Sangano è un comune attento all’ambiente e questa azione ne è la dimostrazione“.

DA SMAT

Spiegano da Smat Torino. “La crescente attenzione nei confronti dell’ambiente e la consapevolezza che lo Sviluppo Sostenibile passa attraverso l’intervento sulle abitudini quotidiane di ciascuno portano, infatti, a ricercare azioni e soluzioni che permettano di ridurre l’impatto l’ambientale. In quest’ottica SMAT sta avviando una nuova campagna di sensibilizzazione dedicata all’acqua di rete e, oltre a sostenere eventi e progetti di educazione ambientale, ha pensato alla realizzazione di borraccette che le diverse amministrazioni comunali possono distribuire nelle scuole e/o alla cittadinanza. L’azione congiunta permetterà di fare economie di scala per un unico acquisto di un quantitativo considerevole e, per i Comuni, rappresenterà anche un risparmio sul costo finale. I Comuni dovranno infatti farsi carico solo di un terzo del costo d’acquisto poiché il progetto prevede il contributo economico di SMAT e dell’ATO3. Le borraccette individuate hanno una capienza di mezzo litro e sono realizzate secondo i principi dell’Economia Circolare in tritan“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.