Ad Avigliana il San Valentino alla Primula Flowers & Coffee Il 14 febbraio per il vostro San Valentino tra fiori e gusti

La Primula AviglianaLa Primula Avigliana

AVIGLIANA – La Primula Flowers & Coffee, un originale e innovativo accostamento tra il profumo dei fiori e l’intenso aroma del caffè. L’attività di Alice e Toni Spanò offre, oltre ai tradizionali servizi di addobbi per matrimoni, decorazione e allestimenti floreali, noleggio piante, composizioni prêt à porter e servizio Interflora. La cornice è una splendida e luminosa caffetteria che accoglie i clienti dalla colazione al pranzo fino all’apericena.

SAN VALENTINO ALLA PRIMULA

Il 14 febbraio per il vostro San Valentino La Primula Flowers & Coffee propone un ricco aperitivo a buffet libero. Ottime tartine, degustazione di salumi e formaggi, monoporzioni varie, assaggi di primo, saporiti crostini, salatini e tanto altro per stuzzicare il vostro palato. Inoltre cocktail classici, quelli di tendenza e tutte le novità di stagione da sorseggiare in compagnia. L’atmosfera è quella giusta: i fiori, il loro profumo, le candele accese, e un ricco buffet vi aspettano. Non lasciatevi sfuggire l’occasione. Attenzione alla Primula i fiori con il servizio Interflora, allestimenti, noleggio piante, consegna a domicilio, progettazione giardini e composizioni pret-à-porter.

La Primula

La Primula Flowers & Coffee, Presso il centro commerciale I Passeggeri di corso Torino 4/Q – Avigliana Tel: 011.9342007.

SAN VALENTINO

La festa di San Valentino è una ricorrenza dedicata agli innamorati e anche agli epilettici, celebrata in gran parte del mondo. Soprattutto in Europa, nelle Americhe e in Estremo Oriente il 14 febbraio. L’originale festività religiosa prende il nome dal santo e martire cristiano Valentino da Terni e venne istituita nel 496 da papa Gelasio I, andando a sostituirsi alla precedente festa pagana dei lupercalia, presumibilmente anche con lo scopo di cristianizzare la festività romana. Alla sua diffusione, soprattutto in Francia e in Inghilterra, contribuirono i Benedettini, attraverso i loro numerosi monasteri, essendo stati affidatari della basilica di San Valentino a Terni dalla fine della seconda metà del VII secolo.