San Giorio: una domenica al Feudo dedicata ai giochi di società, da tavolo de La pentola del Drago Domenica 18 marzo dalle ore 16.30 "Feudo in Gioco"

SAN GIORIO – Domenica 18 marzo dalle ore 16.30 all’insegna del gioco nei locali medievali del Feudo di San Giorio: Feudo in Gioco, organizzato dall’associazione La pentola del Drago in collaborazione con la proprietà del gastro pub. Sarà possibile giocare liberamente a giochi di società e da tavolo. Cluedo, Labirinto, Forza 4 e Scotland Yard, Kingsburg, Cthulhu, Cyclades, Battlestar Galactica, Kingdomino, Capitan Sonar. Giochi di abilità Level 9, Nome in Codice, Jenga e Il Piccolo Principe. Giochi di narrazione Hobbit Tales e Sì, Oscuro Signore! Giochi di carte e giochi di ruolo. Dungeons&Dragons, Lupo Solitario, Avventure nella Terra di Mezzo e molti altri titoli. I giochi sono permessi a partire dagli 8 anni.

I GIOCHI

La pentola del Drago. Un gioco di società è una tipologia di gioco che prevede un’interazione sociale tra più persone. Esiste un gran numero di giochi di società, che si differenziano per numero di persone coinvolte, ambiente di gioco e strumentazione necessaria. Nonostante l’era dei “mass-media”, non si perde l’abitudine di avere nelle case i così detti giochi di società che coinvolgono tutti, adulti e bambini favorendo da un punto di vista sociale l’interazione. Si gioca in squadre formate almeno da due componenti, decidendo di effettuare una sfida che vedrà un solo vincitore. I giochi di società possono sviluppare nell’uomo capacità cognitive come: la memoria, l’ingegno, l’astuzia; riducono l’impulsività e lo stress permettendo di avere una riflessione sulle proprie azioni; rafforzano i legami sociali e promuovono l’empatia.

PER GIOCARE

I giochi di società sono molto importanti per lo sviluppo della personalità e del senso civico nei bambini, essere consapevoli del fatto che ci siano delle regole da rispettare per raggiungere il traguardo collaborando e cooperando con gli altri componenti della squadra. Comprendere che l’importante è partecipare e divertirsi tutti insieme, indipendentemente dal risultato finale. Giocare per partecipare, non per vincere. Un gioco da tavolo è un gioco che richiede una ben definita superficie di gioco, che viene detta di solito “tabellone” o “plancia” laddove non esistano termini più specifici legati allo specifico gioco in questione (come scacchiera o damiera); sulla superficie vengono solitamente piazzati e/o spostati i “pezzi” che, sempre in assenza di termini più specifici, si diranno “segnalini”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.