San Didero: dal fumetto di Zerocalcare a Iubal Kollettivo Musicale Sabato 30 aprile una serata a San Didero

SAN DIDERO – Sabato 30 aprile al Polivalente di San Didero si terrà, in collaborazione con il comitato dei giovani No Tav e del comitato Kurdistan della Valsusa, la presentazione del fumetto di Zerocalcare. Alle ore 17 ci sarà un intervento di apertura del sindaco Loredana Bellone, a seguire la presentazione di Kobane Calling con l’autore Zerocalcare, ed un dibattito con i ragazzi e le ragazze appena rientrate dal Kurdistan. Interverranno successivamente: Daniele Pepino autore di “Nell’occhio del Ciclone. La resistenza curda tra guerra e rivoluzione “ e un rappresentante di Uiki Onlus (Ufficio d’informazione del Kurdistan in Italia). Alle ore 19.30 ci sarà l’apericena Benefit a sostegno del popolo curdo e del comitato di ricostruzione di Kobane. Infine alle ore 22.00 si terrà il concerto di Iubal Kollettivo Musicale.

Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech (Cortona, 12 dicembre 1983), è un fumettista italiano. Il nome d’arte “Zerocalcare” nacque quando, dovendo scegliersi un nickname per partecipare ad una discussione su Internet, s’ispirò al ritornello dello spot televisivo di un prodotto anti-calcare che stava andando in onda in quel momento. Aderisce allo stile di vita straight edge (particolare filosofia di vita generatasi nell’ambiente hardcore punk), che prevede l’astinenza dal consumo di tabacco, alcool e droghe. Alla fine del 2019 ha raggiunto il traguardo del milione di copie vendute dei suoi libri. La resistenza curda tra guerra e rivoluzione “ e un rappresentante di Uiki Onlus (Ufficio d’informazione del Kurdistan in Italia). Alle ore 19.30 ci sarà l’apericena Benefit a sostegno del popolo curdo e del comitato di ricostruzione di Kobane. Infine alle ore 22.00 si terrà il concerto di Iubal Kollettivo Musicale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

San Didero. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!