Rosta: sottoscritto il prolungamento della concessione dell’impianto sportivo per il gioco delle bocce Dal Comune di Rosta e l'Associazione Bocciofila

ROSTA  – E’ stato sottoscritto dal Comune di Rosta e l’Associazione Bocciofila il prolungamento per altri tre anni della concessione dell’impianto sportivo per il gioco delle bocce. Si gioca  anche a freccette e c’è il circolo ricreativo. Il centro è in via Ponata e gestito appunto dalla società ASD Bocciofila Rosta. Spiega il sindaco Domenico Morabito. “Al Presidente Lorenzo Brero, al socio Savino Vernero, ai dirigenti, ai soci ed ai frequentatori della struttura l’augurio di poter riprendere quanto prima la normale attività sportiva e ricreativa. La Bocciofila è da sempre un centro aggregativo importante del nostro territorio. Ed ai gestori del bar Mirco, Cinzia e Luigi il nostro in bocca al lupo per la loro preziosa attività, sempre al servizio di soci e cittadini“.

CURIOSITA’

Le bocce (o anche gioco delle bocce) sono uno sport nel quale si lanciano delle sfere rigide in materiale metallico o sintetico. Dette appunto bocce, e una sfera dal diametro inferiore, detto pallino. Il gioco delle bocce è diffuso in tutti e 5 i continenti, in un totale di oltre 110 nazioni. Questo sport è suddiviso in differenti specialità, delle quali le più diffuse sono la raffa, il volo (o boule lyonnaise), la pétanque e il bowls (o bocce sull’erba). A seconda della specialità cambiano alcune regole del gioco e il materiale delle bocce ma, nella prova tradizionale, sono tutte accomunate da un obiettivo principale: posizionare, secondo le regole del gioco, la propria boccia il più possibile vicino al pallino. Da metà degli anni 80 sono state introdotte delle nuove prove, dette prove alternative.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Testo di Andrea Carnino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!