Crea sito

Rivoli: si apre il cantiere di lavori per disoccupati, otto posti Impegno nel verde pubblico e manutenzioni

Taglio erba

Alberghina

RIVOLI – La Città di Rivoli promuove i Cantiere di Lavori per disoccupati. E’ denominato “Manutenzione e valorizzazione dei percorsi pedonali, dei giardini, delle aree verdi e di pertinenza degli edifici di proprietà comunale”. E’ rivolto a otto residenti disoccupati, che ha come oggetto attività di mantenimento e sistemazione dei percorsi pedonali, delle aree verdi e dei giardini comunali per migliorare la qualità dell’ambiente e degli spazi urbani. Come il taglio erba, potatura siepi, verniciatura, piccole riparazioni, interventi di minuta manutenzione. Il Cantiere è stato approvato dalla Giunta Comunale è cofinanziato dalla Regione Piemonte. Il Cantiere inizierà indicativamente entro il mese di maggio 2020 e avrà una durata massima di 260 giornate lavorative. Il cantiere sarà dal lunedì al venerdì, per 25 ore settimanali. E’ previsto per i lavoratori un corso di formazione sulla sicurezza.

I LAVORI

L’indennità giornaliera è stabilita in 25 euro al giorno. Nell’ambito del cantiere di lavoro verranno retribuite solo le giornate effettivamente lavorate. L’indennità spettante sarà erogata direttamente al netto delle ritenute per gli oneri fiscali dovute. I partecipanti conservano lo stato di disoccupazione. In quanto il cantiere di lavoro non dà luogo a rapporto di lavoro con il Comune. La domanda di partecipazione al Cantiere di Lavoro dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modulo allegato al presente avviso, dovrà essere compilata in tutte le sue parti, debitamente sottoscritta e dovrà essere consegnata, con tutti gli allegati richiesti, entro il giorno 3 aprile.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!