Rivoli, la minaccia e i trend criminali connessi all’emergenza sanitaria Coronavirus Le raccomandazioni dall'Arma dei Carabinieri

RIVOLI – La minaccia e i trend criminali connessi all’emergenza sanitaria Coronavirus a Rivoli. A segnalarlo è il Comune di Rivoli che consiglia di seguire le raccomandazioni dall’Arma dei Carabinieri. A seguito dell’attuale contesto ambientale, essenzialmente condizionato su tutto il territorio nazionale dalla situazione epidemiologica e dalle conseguenti misure restrittive di profilassi, è prevedibile una maggiore attenzione della criminalità. In particolare all’incremento dell’utilizzo della rete da parte dei cittadini (commercio/frodi on line di materiale sanitario e alimentare, cyber-crime, impossibilitati ad accedere alle ordinarie attività commerciali). E all’acquisizione e distribuzione illecita di presidi sanitari particolarmente richiesti. Speculazione sui prezzi del materiale sanitario e truffe. Furti in abitazione attraverso finti operatori sanitari. Questi chiedono di entrare nelle abitazioni per sottoporre le persone a finti test-tampone al fine di asportare o farsi consegnare denaro o altre utilità. Furti di dispositivi presso strutture sanitarie…

LE RACCOMANDAZIONI

In tale contesto, l’Arma dei Carabinieri ha orientato i servizi di polizia giudiziaria, intensificando l’attività di prevenzione. Questo a favore degli esercizi pubblici, negli orari e nei luoghi di maggiore esposizione a rischio. Soprattutto verso le persone anziane e più vulnerabili a cui va raccomandato di:

  • Non aprire la porta a sedicenti funzionari pubblici incaricati di somministrare il tampone per il Coronavirus.
  • Non aprire a chi si presenta per eseguire disinfestazione delle abitazioni o dei condomini, o delle banconote.
  • Non rispondere ad email o telefonate contenenti indicazioni sul Covid-19.
  • Controllare i prezzi, in particolar modo negli acquisti on line di disinfettanti.
  • Denunciare subito eventuali truffe attraverso il Numero Unico Emergenza 112.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!