Rivoli e Alpignano: obbligatorio lo shopping con la mascherina dall’8 dicembre

alberghina

RIVOLI – ALPIGNANO – A Rivoli e Alpignano l’obbligo di mascherina all’aperto, nei luoghi affollati, entrerà in vigore l’8 dicembre. In vista delle festività natalizie, saranno moltissimi i comuni del torinese ad agire in questo senso. Collegno, Druento, Grugliasco, Pianezza, San Gillio, Venaria Reale, Nichelino, Chieri e San Mauro seguiranno la stessa strada nel periodo compreso tra l’8 dicembre e la metà del mese di gennaio. “L’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie” si legge nell’ordinanza “dovrà essere osservato presso i mercati cittadini, le aree adiacenti ai locali pubblici, ai locali commerciali ed alle scuole in occasione dell’entrata e dell’uscita degli studenti”.

NEI COMUNI

Una scelta che molti altri comuni stanno prendendo poiché la situazione epidemiologica tende al peggioramento e rende necessario un controllo puntuale e rigoroso sulla sicurezza dei comportamenti che consentano di rallentare il diffondersi della pandemia. Chi non rispetterà l’obbligo di mascherina incorrerà in una sanzione amministrativa fino ai mille euro, a seconda del Comune. Sul tema occorre utilizzare tutte le precauzioni possibili, compresa la mascherina all’aperto nei luoghi a rischio assembramento. Serve a limitare i rischi ed evitare, se possibile, chiusure e restrizioni più dure. Si rinnova soprattutto l’invito a vaccinarsi, chi può anche con la terza dose. Chi non è vaccinato non solo rischia di più in termini di complicazioni della malattia, ma permette al virus di diffondersi con maggiore facilità.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

gesim - banner