Rivoli: dal Comune incentivi per le attività per dehors e vaccinazioni Spiega l'assessore Paolo Dabbene: "Abbiamo voluto aiutare le nostre attività commerciali"

alberghina banner

RIVOLI – Con la deliberazione della Giunta Comunale di Rivoli sono state approvate le misure straordinarie per favorire il distanziamento per la clientela delle attività economiche e di pubblico esercizio. Spiega l’assessore Paolo Dabbene. “Abbiamo voluto aiutare le nostre attività commerciali. Potranno occupare a titolo gratuito fino al 30 giugno salvo proroghe Ministeriali le aree destinate agli stalli di sosta. Fino al massimo di 80% della superficie in pianta del locale e non oltre la superficie corrispondente a quella di somministrazione autorizzata per il locale“. Inoltre le farmacie che aderiranno alla campagna di vaccinazione. Potranno occupare fino a 22,00 metri quadri. di superficie, anche delle aree destinate alla sosta di fronte alla propria attività.

IN CITTA’

Le attività commerciali e artigianali potranno occupare a titolo gratuito fino al 30 giugno le aree antistanti i propri locali, escluse le aree di sosta, fino al massimo di 10 metri quadri. Sono prorogate fino al 31 luglio le richieste pervenute tramite posta certificata relative alle occupazioni straordinarie, in corso di validità. Coloro che volessero provvedere alle occupazioni di cui sopra, che non lo abbiano già fatto in passato, dovranno far pervenire la modulistica di cui ai punti precedenti compilata, tramite posta certificata indirizzata al comune di Rivoli mailto: comune.rivoli.to@legalmail.it e comune.rivoli.to@legalmail.it.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.

gesim - banner