Rivoli: dal Comune contributi in favore di nuove idee imprenditoriali Rivoli aiuta Rivoli” proposta dall’Assessore al Commercio

Rivoli, il MunicipioRivoli, il Municipio

Alberghina Ottica

RIVOLI – Una delibera definita “Rivoli aiuta Rivoli” è stata proposta dall’Assessore al Commercio Paolo Dabbene. E’ stata approvata dalla Giunta comunale per l’erogazione di contributi in favore di nuove idee imprenditoriali. In relazione all’attuale congiuntura di forte crisi economica causata dagli effetti della pandemia da Coronavirus. L’Amministrazione Comunale di Rivoli ha stanziato 44mila euro. Per sostenere lo sviluppo economico locale. Attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di nuove idee imprenditoriali. Poi allo scopo di valorizzare le competenze e far emergere talenti e passioni per fare impresa. Anche fornire una nuova opportunità di inserimento nel modo del lavoro. Offrendo orientamento e accompagnamento a idee potenzialmente valide che necessitino di una guida per essere avviate.

L’ASSESSORE DABBENE

Dichiara Paolo Dabbene Assessore al Commercio. “Siamo consapevoli che i problemi maggiori per il nostro tessuto economico, in modo particolare sul fronte occupazionale, arriveranno a settembre. Stiamo sviluppando molteplici collaborazioni con protocolli di intesa con più enti tra cui la Camera di Commercio. Poi il Centro per l’impiego e la Città Metropolitana. La nostra amministrazione, in collaborazione con le associazioni di categoria del territorio, intende sostenere lo sviluppo economico locale. Attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di nuove idee imprenditoriali. Quindi allo scopo di valorizzare le competenze e far emergere talenti. Fornendo una nuova opportunità di inserimento nel mondo del lavoro, offrendo orientamento e sostegno a progetti potenzialmente validi che necessitino di una guida per essere avviati”.

INFORMAZIONI

In seguito alle domande ricevute entro il 31 agosto verrà assegnato il contributo a fondo perduto a numero cinque nuove idee imprenditoriali. Validate dal Mettersi in Proprio e sei nuove idee imprenditoriali validate dalle associazioni di categoria. Una commissione tecnica composta da un referente del MIP. Un referente del Patto Territoriale Zona Ovest e un referente dell’Amministrazione comunale di Rivoli con il ruolo di presidente della Commissione, valuterà e formulerà una graduatoria delle domande ammissibili.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Gesim Immobiliare