Crea sito

Per le elezioni a Sant’Ambrogio la lista di Dario Fracchia c’è, senza di lui Il gruppo sta trovando al programma e decidere chi si candiderà

Dario Fracchia

S.AMBROGIO – Dopo due mandati da sindaco Dario Fracchia, nella vita medico veterinario, alza bandiera bianca e lascia la politica attiva del paese. Alle ultime elezioni, praticamente un plebiscito, la sua lista “Cittadini in movimento” superò il 70% dei consensi. Si chiude così un ciclo amministrativo contrassegnato da tanti progetti, molte realizzazioni e qualche lavoro nel cassetto. Chi sarà il candidato della lista non è ancora stato deciso, si saprà tra poche settimane.

UN PERIODO FATICOSO ED ARRICCHENTE

Concludo un periodo molto avvincente, faticoso e arricchente della mia vita – spiega Fracchia – la politica amministrativa in un comune è molto impegnativa e allo stesso tempo coinvolgente, ho dato tanto e di più non sarebbe giusto pretendere dalla mia famiglia. Non mi candiderò neppure come consigliere perchè un sindaco uscente avrebbe solo da criticare, controllare e magari pretendere”. A Fracchia che tanto ama scrivere non mancheranno certo gli interessi anche se adesso un capitolo si chiude. Rimane un rammarico. “Certo veder inaugurare la rotonda dal prossimo sindaco dopo tanta fatica, tempo ed energie mi farà un rabbia, ma l’importante è che l’opera di realizzi per il bene di Sant’Ambrogio“.